Calciomercato Napoli, sfida all’Inter per Tsimikas

Calciomercato Napoli, sfida all’Inter per Tsimikas

Calciomercato Napoli – Cercato già nel mercato di gennaio, Kostas Tsimikas potrebbe tornare nuovamente nel mirino del Napoli in vista dell’estate. Il talentuoso terzino sinistro dell’Olympiakos ha convinto tutti soprattutto in Europa League e Giuntoli si starebbe già muovendo per assicurarsi il ragazzo in vista del prossimo anno, anche considerando i tanti problemi avuti da Ghoulam quest’anno.

Secondo la Gazzetta dello Sport, però, il greco sarà conteso con l’Inter, a sua volta a caccia di un nuovo rinforzo per la fascia sinistra. Asamoha ha avuto problemi fisici, Biraghi è in prestito ma non dovrebbe essere riscattato e l’unico a giocare da quella parte è Young, non propriamente giovane. Ecco perché Conte vorrebbe puntare ora su forze fresche, con il ragazzo che ben si adatterebbe anche a un eventuale ruolo da esterno nel 3-5-2.

Trabzonspor, rescissione con John Obi Mikel: voleva la sospensione del campionato

Trabzonspor – Mentre la gran parte dei campionati europei è ormai ferma da diversi giorni, in Turchia si è deciso di proseguire regolarmente con la stagione, nonostante tutti i rischi relativi all’emergenza Coronavirus che sta coinvolgendo tutto il mondo. Il presidente Erdogan, infatti, non ha adottato finora provvedimenti al riguardo e per questo il campionato sta proseguendo senza intoppi, con anche stadi a porte aperte.

Una scelta che non ha trovato d’accordo l’ex centrocampista del Chelsea, oggi al Trabzonspor, John Obi Mikel, che proprio in queste ore ha rescisso il proprio contratto con la squadra turca inizialmente in scadenza nel 2021. Ed è stato proprio il nigeriano a giustificare la scelta di abbandonare il Paese e la sua squadra proprio ora:

“Nella vita c’è molto di più del calcio. Non mi sento sicuro e non voglio giocare a calcio in questa situazione. Ognuno dovrebbe essere a casa con la propria famiglia e i propri cari in questo momento critico. La stagione dovrebbe essere cancellata mentre il mondo sta affrontando un periodo così difficile.” 

Cosa ne pensi?