Calciomercato Milan – Piatek spara parlando: possibile addio?

Calciomercato Milan

Nel silenzio di questi giorni in attesa della ripresa della Serie A, le parole di Krzysztof Piatek fanno sicuramente rumore. Il bomber polacco, tornato al gol con la sua Nazionale, ha affermato che potrebbe cambiare squadra quando il suo valore di mercato raggiungerà i 70 milioni: tali parole provocano riflessioni a riguardo.

Calciomercato Milan

D’altronde, l’affermazione coincide in un periodo non roseo per l’attaccante rossonero, con tre reti segnate in dodici partite, di cui due su calcio di rigore. Le critiche mosse, vale a dire la scarsa affinità al gioco di squadra e la mancanza di adattamento a giocare con una seconda mossa, potrebbero spingerlo a cambiare maglia. Tuttavia, non a titolo definitivo, ma in prestito senza possibiltà di riscatto: un po’ come avvenne a Suso nel 2016, quando venne prestato al Genoa e tornò dall’esperienza rigenerato.

Calciomercato Milan

Chissà che, dunque, il Pistolero non possa tornare comodo ai rossoblu, bisognosi di un rinforzo in attacco dopo il grave infortunio a Kouamé. Sono suggestioni, ma a Casa Milan si riflette.

Leggi anche: Napoli News – Vs Milan: Mertens in, Milik, Manolas e Ghoulam out

Cosa ne pensi?