Calciomercato Milan, Kessie Borini e Rodriguez saranno ceduti a gennaio

Calciomercato Milan Kessie Borini Rodriguez

Calciomercato Milan. Come riferisce Il Corriere dello Sport a gennaio il Milan ha praticamente deciso di cedere Kessie, Borini e Rodriguez per provare a accumulare una cifra intorno ai 60 milioni di euro tra vendita e stipendi risparmiati da investire rinforzare attacco e centrocampo. Con quei soldi si proverà a cercare un accordo per prendere Ibrahimovic, Mertens e Xhaka.

Calciomercato Milan

Si avvicina la sessione invernale di calciomercato ed il Milan inizia a sfogliare la margherita, sperando di strappare qualche buon colpo a gennaio per risollevare la precaria situazione di classifica.

Il primo nome sulla lista, ovviamente il più suggestivo, è Zlatan Ibrahimovic, che ieri ha annunciato la fine della sua esperienza al Los Angeles Galaxy. Tuttavia, sull’asso svedese si stanno muovendo un grandissimo numero di squadre, tra cui Bologna e Fiorentina: strappare un contratto non sarà  facile. In alternativa, Ibrahim Díaz del Real è stato nominato: costi forse più agevoli. Anche altri settori del campo potrebbero subire un restyling: in difesa piace Merih Demiral, attualmente alla Juventus, ma la sensazione è che i bianconeri non vogliano svenderlo, dato che già in estate il prezzo del suo cartellino si aggirava intorno ai 25-30 milioni. Anche la fascia destra sembra bisognosa di rinforzi, dato che Conti e Calabria, fino a questo momento, non hanno dato le giuste garanzie: Mehmed Celik, un giovane turco di belle speranze, in forza al Lilla, può essere il nome giusto.

Tuttavia, la società di Aldo Rossi pensa anche alle uscite. Il primo indiziato sembra Franck Kessié, al centro della critica per equivoci tattici e vittima, a suo dire, di episodi razzisti. L’ivoriano vorrebbe cimentarsi in un campionato come la Premier League, ma il Wolverhampton sembra essersi tirato fuori dalla corsa. Anche Ricardo Rodríguez sarebbe ai saluti: pessimo avvio di stagione, scavalcato da Theo Hernández nelle gerarchie, ha buon mercato in Germania. Infine, Fabio Borini e uno dei terzini destri potrebbero salutare Milanello. Si avvicina il mercato e le idee aumentano.

Seguici su Google News

Cosa ne pensi?