Calciomercato Manchester United, il futuro di Pogba è segnato: in estate sarà addio

Calciomercato Manchester United, il futuro di Pogba è segnato: in estate sarà addio

Il futuro di Paul Pogba al Manchester United sembra essere ormai segnato: salvo grosse sorprese, al termine della stagione il francese lascerà i Red Devils per cominciare una nuova avventura altrove. Sembra ormai soltanto una questione di tempo, almeno secondo quanto riportano le fonti in Inghilterra, per cui il giocatore e il suo agente Raiola avrebbero già deciso di mettere fine alla seconda esperienza a Old Trafford, risultata molto più deludente rispetto alle previsioni.

Il centrocampista non è praticamente mai sceso in campo in questa stagione soprattutto a causa degli infortuni, ma Solskjaer ha dimostrato di poter andare avanti anche senza l’ex Juventus in campo. Per questo, l’addio potrebbe essere molto meno doloroso per il Manchester United, pronto a lasciar partire il giocatore ma soltanto in estate, viste le difficoltà nel trovare un potenziale sostituto in un mercato complicato come quello di gennaio.

Per il futuro, la squadra più accreditata ad assicurarsi Pogba è il Real Madrid, con Zidane che avrebbe ricevuto diversi attestati di stima da parte del francese. Possibile che anche le Juventus proverà a inserirsi nella trattativa, ma al momento l’idea del giocatore resta quella di provare un’esperienza in Liga con i Blancos. Ma sarà un discorso da rimandare di qualche mese.

 

Calciomercato Inter, è fatta per lo scambio Politano-Spinazzola: domani le firme

Calciomercato Inter – Matteo Politano alla Roma, Leonardo Spinazzola all’Inter. Lo scambio tra giallorossi e nerazzurri è realtà, con le parti che hanno trovato in serata l’accordo per i due giocatori, con la trattativa che si è risolta velocemente proprio in queste ultime ore. Tutti d’accordo dunque, con i due giocatori che effettueranno nella giornata di domani le visite mediche prima di firmare i contratti.

Uno scambio alla pari, con Politano e Spinazzola che sono stati valutati entrambi 25 milioni di euro. Il terzino ex Juventus firmerà un contratto da 3 milioni di euro, gli stessi percepiti in giallorosso, mentre per l’esterno offensivo resta ancora da definire qualche ultimo dettaglio in questo senso, ma non ci sono rischi sulla buona riuscita dell’affare, tanto che a Villa Stuart sono già state prenotate per domani le visite mediche.

Non è ancora chiara la formula con cui verrà definito l’affare, dunque se sarà un trasferimento a titolo definitivo già da gennaio oppure con la formula del prestito e obbligo di riscatto in estate. In ogni caso, le parti si sono trovate d’accordo anche su questo punto e ormai non resta che svolgere le ultime formalità, prima di annunciare i rispettivi acquisti. Conte trova così finalmente il suo esterno mancino con cui dare un’alternativa a Biraghi, mentre la Roma si assicura così il sostituto dell’infortunato Zaniolo, facendo tornare in giallorosso dopo dieci anni proprio un suo ex giocatore, anche se con i capitolini è soltanto cresciuto dal punto di vista calcistico, senza mai esordire in prima squadra.

Calciomercato Roma, resta vivo l’interesse per Suso

Calciomercato Inter, Eriksen potrebbe non muoversi a Gennaio

Calciomercato Inter, ballano due milioni per Giroud

Calciomercato Inter, Young si allontana. Giroud a un passo, scambio Vecino-Kessié?

Calciomercato Roma, già scelto il dopo Spinazzola: tutto su Barisic

Cosa ne pensi?