Calciomercato Juventus, possibile la cessione di Perin

Juventus, possibile la cessione di Perin

Continua a essere incerto in casa Juventus il futuro di Perin. Il ragazzo nella sessione invernale di mercato è tornato al Genoa, ma solo in prestito secco. A fine anno tornerà di nuovo a Torino, anche se non dovrebbe restare. Infatti il suo futuro è in bilico, visto il possibile rinnovo di Buffon, che dovrebbe limitare i suoi spazi. Possibile un altro prestito al Genoa, dove il ragazzo sta ritrovando sé stesso.

Genoa, le parole di Perin

Parla il portiere del Genoa Perin. Ecco le parole, rilasciate nel corso di un’intervista a Sky Sport:

“Stiamo lavorando per migliorare i nostri punti deboli. Spesso in molti rimaniamo anche dopo la fine della seduta. Il restyling del centro sportivo è stato importante”.

Crede ci sia stata la svolta nelle ultime settimane?
“Sicuramente c’è stata, abbiamo preso punti a Firenze e Bergamo, due campi difficili, poi abbiamo vinto contro il Cagliari. Abbiamo bisogno di risultati del genere, mancava un po’ di fiducia ma adesso l’abbiamo trovata con i risultati ottenuti. Possiamo fare ancora meglio, il mister è molto meticoloso e ci dà molta energia. Vogliamo lottare fino alla fine per raggiungere il nostro obiettivo”.

Fate la corsa sul Lecce?
“No, ci sono anche altre squadre che possono rientrare nella corsa salvezza, non siamo solo noi, la SPAL il Brescia e il Lecce. Pensiamo solo a noi stessi, senza guardare gli altri, altrimenti spenderemo energie inutili. Se facciamo il nostro lavoro ci tireremo fuori dalla posizione di classifica dove siamo adesso”.

Come ha trovato il Genoa?
“Le persone con cui sono cresciuto qui 10 anni sono le stesse, mi vogliono bene. Il centro sportivo è cambiato ed è di primissimo livello. Ringraziamo la società che ha investito tanto. I tifosi ci sostengono sempre, adesso vogliamo migliorare ancora le nostre prestazioni a Marassi. I tifosi sono fondamentali da sempre e ci danno tanta energia”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?