Calciomercato Inter, è ancora viva la pista Arturo Vidal

Inter, ancora viva la pista Vidal

Sembra non essere tramontata in casa Inter la pista che porta ad Arturo Vidal. Infatti il calciatore cileno non è contento a Barcellona e vorrebbe andare via. Marotta sta cercando di intensificare i contatti con l’agente del ragazzo, per convincerlo a trasferirsi a Milano. A giocare un ruolo fondamentale sarà sicuramente Antonio Conte, che ha allenato Arturo ai tempi della Juventus.

Le parole di Di Canio

Parla l’opinionista Di Canio, il quale prova ad analizzare la situazione che alcuni giocatori stanno vivendo con la maglia dell’Inter. Un giocatore che secondo lui è molto in difficoltà è Eriksen, che secondo lui, non è congeniali al gioco di Antonio Conte. Perfetto invece sarebbe stato Arturo Vidal, che già conosce il tecnico salentino. Ecco le parole, rilasciate a Sky Sport:

Sarà molto difficile per Conte inserire al meglio Eriksen, e infatti Antonio voleva Vidal. Il cileno è un giocatore che rispecchia a pieno l’idea di mezzala di Conte: sa inserirsi, ha gol, ha carattere. Alla fine, è arrivato un giocatore completamente diverso. Il che non vuol dire peggiore, anzi. Lo abbiamo sempre ammirato in Premier League. Quando sta bene fa impazzire, tocca la palla come pochi. Non è solo elegante, è anche concreto. Ma all’Ajax e con Pochettino al Tottenham ha praticato un gioco completamente diverso da quello di Conte. Sarà difficile, perché ad Antonio a centrocampo piacciono giocatori di sostanza che supportino la manovra offensiva. Allora il dubbio è: chi è andato a prenderlo? Noi lo volevamo in Italia per il suo tasso tecnico, ma non è funzionale per Conte. Spero di sbagliarmi“.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?