Calciomercato Inter, complicato il riscatto di Sanchez

Inter, complicato il riscatto di Sanchez

Potrebbe essere complicato in casa Inter il riscatto del cileno Sanchez. Il calciatore, dopo un inizio complicato, stava trovando continuità, venendo però frenato da un infortunio. Nelle ultime settimane stava ritrovando di nuovo minuti giocabili, anche se lo stop per il Coronavirus ha bloccato tutto. A questo punto il riscatto dal Manchester United sembra molto complicato, visto il prezzo molto elevato richiesto dai Red Devils. Mancano ancora due mesi per cambiare il giudizio, ma al momento il cileno va verso il ritorno in Inghilterra

Le indiscrezioni

Dopo un avvio piuttosto complicato, l’avventura di Alexis Sanchez all’Inter sta progressivamente andando per il meglio. Il cileno ha faticato a inserirsi inizialmente nei meccanismi di Conte, ma ora sembra aver convinto il tecnico a puntare maggiormente su di lui, soprattutto dopo la buona prestazione messa in mostra contro il Barcellona.

L’ex Arsenal è attualmente a Milano con la formula del prestito secco, ma il Manchester United avrebbe deciso già di fissare il prezzo per un eventuale acquisto futuro: 25 milioni di sterline, circa 28 milioni di euro. Una richiesta importante, ma per cui potrebbe valere la pena investire se Sanchez dovesse continuare a crescere e tornare ai livelli di un tempo.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?