Calciomercato Inter, Borja Valero saluta: “Un onore indossare questi colori”

Calciomercato Inter, Borja Valero saluta: “Un onore indossare questi colori”

Calciomercato Inter – Da lunedì, Borja Valero non sarà più un giocatore dell’Inter. Tra il centrocampista spagnolo e la società milanese, infatti, non è stato trovato l’accordo necessario per il rinnovo, con il contratto che dunque scadrà il 31 agosto come previsto.

Dopo tre stagioni, dunque, l’ex centrocampista della Fiorentina saluta San Siro, al termine di una stagione inizialmente ai margini e poi in rispolvero nel finale. L’ormai ex numero 20 ha salutato sui propri canali ufficiali i nerazzurri: “È stato un onore indossare questi colori, grazie di tutto!”.

A 35 anni, il madrileno deve ora cominciare una nuova avventura, probabilmente l’ultima da calciatore professionista. Secondo le ultime indiscrezioni, Borja Valero potrebbe anche rimanere in Italia: la sua ex squadra, la Fiorentina, sarebbe sulle sue tracce, così come Parma e Genoa, alla ricerca di un elemento d’esperienza da mettere in mezzo al campo.

L’opzione più probabile, però, resta un possibile ritorno in Spagna.

Calciomercato Inter, Kolarov ha detto sì: ora si chiude con la Roma

Calciomercato Inter – Aleksandar Kolarov ha dato la propria approvazione al trasferimento all’Inter. È questa la clamorosa voce emersa in queste ore, con il serbo che sarebbe diventato negli scorsi giorni prima obiettivo numero uno per la fascia sinistra di Conte e poi acquisto quasi fatto: l’ex Manchester City, infatti, ora vuole vestire la maglia dei nerazzurri per provare a fare un nuovo salto di qualità nella propria carriera, ormai sempre più vicina alla conclusione per questioni anagrafiche.

Con Kolarov ci sarebbe già l’accordo economico e un’intesa di massimo. Ora la sfida dell’Inter sarà quella di convincere la Roma a lasciar partire il giocatore, ma secondo le ultime voci i giallorossi non dovrebbero opporsi alla sua partenza: anche per questioni di bilancio, ai capitolini potrebbe fare bene liberarsi di alcuni ingaggi pesanti, magari sostituendoli con dei giovani da lanciare.

Si spiega anche così l’intenzione della Roma di dire sì alla Juventus per Dzeko: anche in questo caso, il bosniaco avrebbe dato l’ok al trasferimento in bianconero, ma resta da trovare l’intesa economica. I giallorossi puntano a reinvestire subito i soldi guadagnati per Milik, o in alternativa per far ritornare in Italia Piatek.

Messi, avviati i contatti con il Manchester City. Inter indietro

Cosa ne pensi?