Calciomercato Inter, anche il City è interessato a Lautaro Martinez

Inter, anche il Manchester City è interessato a Lautaro Martinez

Arrivano delle importanti indiscrezioni in chiave mercato per l’Inter. Infatti sembra che anche il Manchester City sia molto interessato all’attaccante Lautaro Martinez, ritenuto molto congeniale al gioco di Pep Guardiola. A tal proposito un’offerta potrebbe essere fatta nelle prossime settimana, ricordando sempre la clausola rescissoria di 111 milioni che è ancora inserita nel contratto del ragazzo.

Le indiscrezioni

Potrebbero sorgere alcuni problemi di mercato in casa Inter. Infatti il Real Madrid ha puntato con moltissima decisione su Lautaro Martinez, ritenuto l’attaccante ideale da consegnare a Zidane. Con un esborso di 111 milioni, ovvero la cifra della clausola rescissoria, le Merengues potrebbero portare il ragazzo in Spagna. A tal proposito i nerazzurri si stanno già muovendo, al fine di cercare di rinnovare il contratto del ragazzo.

Parla Lautaro Martinez

Parla l’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez. Lo fa in un’intervista rilasciato a La Repubblica, dove analizza il suo rapporto con Antonio Conte, il suo amore per i colori nerazzurri e il desiderio di vincere qualcosa con questi colori. Il giocatore, dopo un primo anno passato molto spesso in panchina, con il tecnico salentino sta conquistando molto spazio, dimostrandosi uno dei migliori giocatori presenti in rosa: Ecco le parole:

“Qui sono felice, è casa mia”.Il rapporto con Conte

“Abbiamo imparato a conoscerci in fretta. Pazzesco, se si pensa che sono passati solo 5 mesi”

Cosa è cambiato dopo la gara al Camp Nou?
“Tutto merito di una frase di Conte, che custodisco per me. Gliene sarò grato per sempre”. Ho scelto io l’Inter”. “Avevo tante offerte, ma quando è arrivata quella dell’Inter ho realizzato che era l’ora di andare in Europa”.

Il rapporto con Zanetti.
“Ci sentivamo già quando ero in Argentina. Quando ci siamo incontrati ad Appiano Gentile è stato un po’ come ritrovarsi”.

Ora tanti club sulle sue tracce.
“È la conferma che sto lavorando bene. Per me la cosa più importante è fare il bene dell’Inter”.

Seguici su Google News.

Cosa ne pensi?