Calciomercato Chelsea, Willian verso l’addio a parametro zero. In dubbio anche Kepa e Jorginho

Calciomercato Chelsea, Willian verso l’addio a parametro zero. In dubbio anche Kepa e Jorginho

Calciomercato Chelsea – La pesante sconfitta subita martedì sera in casa contro il Bayern Monaco potrebbe aver convinto il Chelsea a operare una vera e propria rivoluzione in estate. Oltre a essersi assicurati già Ziyech dall’Ajax, i Blues starebbero valutando anche quali giocatori potrebbero lasciare alla fine della stagione perché non ritenuti più in linea con il progetto.

Il primo potrebbe essere Willian, in scadenza di contratto a giugno, ma che ancora non ha ricevuto la proposta che desiderava, come ammesso ai microfoni di Esporte Intertivo: “È una situazione difficile, perché il Chelsea mi ha offerto un rinnovo di due anni, ma io ho detto che ne volevo tre in più. Ma loro non sembrano aver intenzione di cambiare la propria proposta”. Il brasiliano piace da anni al Barcellona, che potrebbe ora assicurarselo gratuitamente, ma attenzione anche ai possibili interessamenti delle italiane, Juventus e Inter in primis, visto che sia Sarri che Conte lo hanno già allenato proprio al Chelsea.

Secondo il Sun, sarebbe a rischio il futuro a Londra anche del portiere Kepa e del centrocampista Jorginho. L’estremo difensore spagnolo non è riuscito a soddisfare Lamapard, che lo ha ormai relegato in panchina a fare da riserva al non certo irresistibile Caballero. È probabile, tuttavia, che il tecnico inglese richieda in estate un nuovo portiere, perché in questa stagione sono stati troppi gli errori commessi dai propri estremi difensori.

Non se la passa bene nemmeno l’ex Napoli, che dopo essere stato protagonista sotto la direzione di Sarri, non sta incidendo a dovere con Lampard. E, considerata anche l’alta richiesta per l’italo-brasiliano, il tecnico inglese avrebbe fatto capire alla dirigenza di essere disposto a lasciarlo partire se dovesse arrivare un’offerta interessante.

Roma News, Mkhitaryan: “Dobbiamo pensare partita per partita”

 

Cosa ne pensi?