Bonus 600 Euro – I pagamenti arriveranno nelle prossime ore

Bonus 600 Euro – I pagamenti arriveranno nelle prossime ore

Partiamo dalle dichiarazioni del Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, che annuncia la possibilità che l’accredito dei 600 euro riconosciuti per il mese di aprile “avverrà nel giro dei prossimi tre giorni”.

A poche ore dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale del Decreto Rilancio, quindi, ecco arrivare delle conferme molto importanti sul fatto che a breve alcuni contribuenti riceveranno l’indennità tanto attesa.

Una volta pubblicato il testo ufficiale del Decreto Rilancio non ci sarebbero stati più impedimenti per il pagamento dell’indennità di 600 euro. Ricordiamo, infatti, che questo provvedimento ha confermato per un altro mese (prevedendo invece novità per il mese di maggio) il bonus di 600 euro, prevedendo l’erogazione automatica e senza alcuna richiesta a coloro che lo hanno già ricevuto a marzo.

Attenzione: questo non vuol dire che per tutti i beneficiari i 600 euro di aprile arriveranno nella giornata di domani. In ogni caso il fatto che già il 21 maggio partiranno i pagamenti – che ricordiamo avverranno in automatico in favore di coloro che hanno già ricevuto il bonus 600 euro per il mese di marzo – conferma che questa volta l’INPS dovrebbe completare le operazioni in tempi ristretti.

Leggi anche: Domanda INPS in attesa di esito? Ecco perché.

Il bonus 600 euro arriva già domani? Ecco la conferma

Per controllare se il bonus 600 euro – riconosciuto per l’emergenza COVID-19 per il periodo che va dal 1° al 30 aprile – è in pagamento basta entrare nel proprio fascicolo previdenziale sul sito INPS, accessibile inserendo codice fiscale e PIN.

Una volta entrati nell’area personale dovrete scorrere nel menù di sinistra e cliccare sopra l’opzione “prestazioni”; da qui selezionate “pagamenti” per scoprire se l’arrivo del nuovo bonus da 600 euro è previsto già per domani.

Non è detto che abbiate già notizia del pagamento, visto che solamente alcuni contribuenti lo riceveranno a breve. Nel dettaglio, molti commercialisti in queste ore dichiarano di aver effettuato un check nell’area personale dei propri clienti e di aver trovato in alcuni casi la comunicazione del pagamento imminente.

In alcuni casi il bonus è in pagamento a breve mentre per gli altri le operazioni per l’accredito dovrebbero essere comunque completate entro i primi giorni della prossima settimana.

Seguici su Google News.

Leggi anche: Come cambiano i requisiti per il bonus da 800 Euro.

Cosa ne pensi?