Serie C Girone C – L’Avellino ci prova, ma il Potenza è più maturo: 2-0 ai campani

Avellino Potenza Serie C Girone C Diretta Live

Si gioca alle 20:45 il match della 14/a giornata di Serie C, Girone C tra Avellino e Potenza. Dopo due sconfitte di fila (1-2 contro la Reggina e 1-3 contro il Catanzaro) i Lupi provano a riscattarsi, con l’obiettivo di rialzarsi immediatamente in classifica e provare a riprendere la marcia che sembrava essere stata presa dopo l’arrivo di Capuano in panchina. I biancoverdi, infatti, sono al momento al quindicesimo posto in classifica con 14 punti e soltanto la miglior differenza reti rispetto alla Cavese, a pari punti, permette di rimanere ancora in zona salvezza. Motivo per cui una vittoria sarebbe davvero fondamentale per allontanarsi dalla zona calda del campionato e riavvicinarsi alla zona playoff, al momento distante 6 punti e rappresentata da Catania e Vibonese. L’ultimo successo risale al colpo in trasferta in casa della Ternana, superata 1-0.

Dall’altra parte, arriva un Potenza altrettanto reduce da un periodo di difficoltà: la squadra ha ottenuto soltanto un punto (0-0 contro la Cavese) nelle ultime tre uscite e nelle ultime due ha subito due sconfitte, prima con lo 0-3 di Monopoli e poi lo 0-3 interno contro la Reggina. Gli ospiti sono al momento al quinto posto in classifica con 24 punti, meno 10 dalla Reggina capolista: una vittoria diventerebbe in questo senso molto importante per riuscire a risalire in classifica, con il quarto posto del Bari (a 26 punti) nel mirino, e provare a riprendere la marcia che a inizio stagione aveva fatto sognare in grande. L’ultima vittoria risale al successo di quattro giornate fa in casa del Catanzaro per 2-0.

0-2
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

 

Avellino (3-5-2): Abibi 5.5; Zullo 5.5, Morero 5, Illanes 5 (47′ Rossetti 6); Celjak 5.5, De Marco 5.5 (47′ Karic 6), Di Paolantonio 6, Micovschi 5.5 (82′ Silvestri sv), Parisi 6; Charpentier 5.5, Albadoro 5 (64′ Alfageme 5.5). All.: Capuano
Potenza (3-5-2): Breza 6; Sales 6, Giosa 6.5, Silvestri 6.5; Viteritti 6 (90+1′ Isgrò sv), Coppola 6 (64′ Coccia 6), Dettori 6, Iuliano 6.5, Sepe 6; Murano 7 (70′ Vuletich 6), Ferri Marini 7 (64′ Arcidiacono 6). All.: Raffaele
Marcatori: 28′ Ferri Marini, 37′ Murano
Ammoniti: Micovschi (A); Sales, Parisi (P)

Avellino Potenza Serie C Girone C Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Seppur in un avvio a ritmi non particolarmente elevati, è l’Avellino a partite con maggior coraggio, provando qualche soluzione idonea per sorprendere la difesa avversaria: al 7′, Di Paolantonio scarica un destro secco sul primo palo, ma Breza si allunga e blocca. Con il passare dei minuti, la spinta dei campani comincia a diventare sempre più insistente, con il Potenza costretto in più occasioni a salvarsi in qualche modo: prima Albadoro non riesce a finalizzare da ottima posizione, calciando troppo centrale; poi ci prova Parisi, bravo a controllare di petto e a scaricare la botta dalla distanza, ma il pallone s’infrange contro la traversa. Ma proprio nel momento migliore dei padroni di casa, il Potenza passa a sorpresa in vantaggio sfruttando il primo, grave errore della difesa di Capuano: i difensori di casa fanno passare colpevolmente il pallone e Ferri Marini si ritrova davanti a Abibi, battendolo per l’1-0 ospite. La rete cambia completamente l’equilibrio della partita, con l’Avellino che si lascia travolgere dalla paura, mentre gli ospiti cominciano a crescere, sfiorando ancora il gol: su un cross, Abibi si lascia passare il pallone con Ferri Marini che colpisce di tacco, facendo finire il pallone contro il palo, mentre sulla ribattuta di Murano il tiro viene miracolosamente salvato sulla linea. Ma è soltanto l’avviso che anticipa di qualche minuto il gol del raddoppio: Murano riesce a stoppare il pallone e a entrare in area, per poi scaricare il tiro sul primo palo, sorprendendo così il portiere avversario per il 2-0. Nel finale, un altro liscio della disastrosa difesa di Capuano permette a Murano di calciare ancora, ma stavolta il tiro finisce sull’esterno della rete: il primo tempo termina con il Potenza avanti 2-0.

Nella ripresa, l’Avellino prova subito a gettarsi in avanti alla ricerca del gol che possa riaprire la gara: ci prova Micovschi, ma la deviazione di Silvestri in angolo è decisiva. La gara, però, entra in una fase di stanca, in cui i padroni di casa provano a spingere senza però trovare la giusta soluzione, con il Potenza che riesce a tenere il campo con mautrità: al 66′, Charpentier mette un buon pallone per Micovschi, che però non riesce a deviare il pallone in porta; poi, su azione da calcio d’angolo, i lupi ci provano due volte senza riuscire a inquadrare la porta. La squadra di Capuano prova ad attaccare con cuore, ma il Potenza non concede nulla, gestendo con sicurezza la gara. E il finale comincia a calare d’intensità, senza regalare nuove emozioni: torna alla vittoria il Potenza, che si prende il quarto posto; terza sconfitta di fila per l’Avellino.

Classifiche fornite da Sofascore Risultati

Ravenna Feralpisalò DIRETTA LIVE Serie C: cronaca risultato e marcatori

Cosa ne pensi?