Atalanta, ripresa degli allenamenti a Zingonia

Riprende gli allenamenti l’Atalanta, dopo aver disputato il match di campionato di Serie A, match giocato contro il Torino. Si ricorda che la partita tra le due squadre è terminata a reti inviolate.

Non è passata di certo inosservata la prima presenza stagionale in A con la maglia dell’Atalanta per Marco Tumminello che contro il Torino è entrato in campo al 39′ della ripresa prendendo il posto di Zapata. Non si tratta dell’esordio assoluto in nerazzurro però dato che la prima presenza ufficiale infatti risale all’andata del secondo turno di qualificazione all’UEFA Europa League 2018-2019, match che è terminato in pareggio 2-2 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sarajevo lo scorso 26 luglio. L’attaccante era entrato nei minuti finali al posto di Gosens.

Nel mezzo c’è anche da segnare una presenza con la Primavera nerazzurra., nella vittoria sul campo del Genoa che ha visto Tumminello firmare la prima rete atalantina. L’esordio in Serie A risale invece al 6 gennaio 2016 con la maglia della Roma nel match pareggiato 3-3 sul campo del ChievoVerona.

Dopo la gara contro il Torino, i giocatori nerazzurri sono già tornati ad allenarsi in vista della sfida contro la Fiorentina, in programma allo stadio Franchi domenica alle 15.
Mister Gian Piero Gasperini questa mattina ha sottoposto i calciatori a differenti carichi di lavoro in base al minutaggio di ieri, effettuando cosi lavori specifici e selezionati sulla base proprio dei minuti giocati dai singoli giocatori. Tutto ciò per non creare grosse variazioni di potenzialità atletiche all’interno del suo gruppo e mantenere, cosi, l’uniformità atletica.

Nei prossimi giorni, a causa dei lavori di miglioria che si stanno effettuando al campo principale del centro Bortolotti, non sarà possibile assistere alle sedute di allenamento della prima squadra. Quindi, Gomez e compagni si dovranno allenare, infatti, sul campo numero 5, campo che non accessibile ai tifosi in quanto è sprovvisto di tribuna.

Cosa ne pensi?