Serie A – Il Genoa resiste, l’Atalanta non va oltre il 2-2

Atalanta Genoa Serie A Diretta Live

Si gioca alle 15:00 il match della 22/a giornata del campionato di Serie A tra Atalanta e Genoa. Dopo il clamoroso successo ottenuto sul campo del Torino per 7-0, i bergamaschi tornano a giocare davanti al proprio pubblico con l’obiettivo di vendicare la sorprendente sconfitta subita due settimane fa in casa contro la SPAL e completare il sorpasso sulla Roma per tornare in zona Champions League: il ko dei giallorossi subito ieri sera contro il Sassuolo, infatti, apre ora le porte al sorpasso nerazzurro, visto che la squadra di Gasperini ha soltanto un punto in meno rispetto ai ragazzi di Fonseca e, per questa ragione, un successo diventa davvero fondamentale per continuare a sognare la conferma nell’Europa che conta.

Dall’altra parte, arriva il Genoa terzultimo in classifica con 15 punti e desideroso di ottenere punti pesanti per provare a uscire dalla zona retrocessione, con il Lecce che è avanti in classifica di soltanto un punto e sarà impegnato stasera in casa contro il Torino. Dopo due ko di fila, i rossoblù sono tornati a respirare lo scorso week-end con il pareggio per 0-0 ottenuto in casa della Fiorentina, al termina di una gara giocata più che discretamente e da cui forse avrebbero potuto tirare su qualcosa di più. Comincia così, tra l’altro, l’era della nuova squadra che si ritroverà in mano Nicola, decisamente uscita modificata dalla sessione di calciomercato invernale.

2-2
(CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA)

 

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6.5; Toloi 6, Djimsiti 6, Palomino 5.5; Hateboer 5, De Roon 5.5, Pasalic 5.5 (55′ Freuler 6), Gosens 6.5; Gomez 6.5; Ilicic 6.5, Zapata 7 (62′ Malinovskyi 6). All.: Gasperini
Genoa (3-5-2): Perin 7.5; Biraschi 6.5, Romero 6, Masiello 5.5; Ghiglione 5.5, Sturaro 6.5, Schone 6.5, Behrami 5, Criscito 6; Sanabria 7, Pinamonti 6. All.: Nicola
Marcatori: 12′ Toloi (A), 19′ rig. Criscito (G), 33′ Sanabria (G), 35′ Ilicic (A)
Ammoniti: Pasalic, De Roon (A); Romero, Perin (G)
Espulsioni: All’83’ Berhami (G) per somma di ammonizioni

Atalanta Genoa Serie A Diretta Live

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Comincia subito con buona intensità il Genoa, che prova a intimorire l’Atalanta: dopo 6′, buona giocata di Sanabria che si accentra da sinistra e calcia sul primo palo, pallone fuori di poco. I padroni di casa, però, non si fanno spaventare e prima sfiorano il gol con Pasalic (gran finta e tira, per poi calciare di potenza sulla ribattuta, mettendo sul fondo di poco), poi trovano l’1-0 al 12′: Gomez mette un bel pallone in area da calcio d’angolo, pizza Zapata e sul secondo palo sbuca Toloi, che firma il vantaggio nerazzurro. La reazione del Genoa è però immediata e, dopo pochi minuti, conquista un calcio di rigor, con Hateboer che stende in area Sturato: dagli undici metri, trasforma Criscito, con Gollini che riesce solo a intuire, con il difensore che, al momento di festeggiare, si becca con i tifosi di casa. La gara resta intensa ma molto equilibrata, fino a quando i rossoblù non riescono a ribaltare il risultato con il 2-1 firmato Sanabria: Sturaro vola sulla destra e serve al centro l’attaccante ospite, che batte Gollini impattando alla perfezione. Per Nicola e i suoi, però, non c’è nemmeno il tempo di festeggiare, perché i padroni di casa trovano l’immediato pareggio: Zapata se ne va sulla sinistra e scarica al centro per Ilicic, che brucia la marcatura di Criscito e batte Perin con il piatto. Non mancano le emozioni anche nel finale, sia da una parte che dall’altra: prima è Pinamonti a sfiorare il gol, con Sanabria che se ne va sulla sinistra e serve la punta, che di prima calcia ma trova un’altra risposta strepitosa di Gollini; poi risponde Ilicic, che aggancia e si ritrova davanti al portiere, ma si fa ipnotizzare da Perin, che blocca. Un primo tempo emozionante finisce 2-2.

Nella ripresa, è l’Atalanta che prova subito a farsi vedere: tentativo di Ilicic direttamente da punizione, pallone alto di un soffio. Al 60′, grande occasione per Gosens: sul cross di Gomez, Zapata colpisce male e il pallone arriva all’indietro per Gosens, che calcia di potenza con l’esterno, grande intervento di Perin che salva il risultato. La gara si gioca a ritmi decisamente più bassi rispetto a quelli dei primi 45′, ma sono sempre i bergamaschi a provarci: dalla bandierina, Ilicic appoggia per De Roon, che serve sul secondo palo Djimisti, che colpisce con il tacco, ma Perin arriva anche su questo pallone. Nel finale, i rossoblù restano anche in dieci uomini, con Behrami che stende Gosens in malo modo e si prende il suo secondo cartellino giallo della gara. Comincia così il dominio totale dell’Atalanta, che prova in tutti i modi a segnare: prima ci prova Freueler dal limite, mettendo fuori di un soffio; poi in pieno recupero altro intervento strepitoso di Perin, che salva tutto sulla punizione di Malinovskiyi che arriva direttamente in porta senza essere toccata da nessuno, poi con il tacco Palomino mette fuori. Ma il risultato non cambia più: importante pareggio per il Genoa, mentre l’Atalanta non riesce a riscattarsi davanti al proprio pubblico e riesce soltanto ad agganciare la Roma al quarto posto.

Pronostico Atalanta-Genoa – Serie A: live streaming tv e formazioni

 

Cosa ne pensi?