Mercato Atalanta, Laxalt solo a titolo definitivo. Suggestione Sturridge, ma costa troppo

MERCATO ATALANTA/ ALL(‘)AXALT- Con l’infortunio di Castagne che lo etrrà fuori un mese e Reca non ancor entrato nelle grazie di Gasperini, l’Atalanta è costretta a tornare sul mercato per un esterno. Il tecnico di Grugliasco sogna da 3 stagioni Diego Laxalt, uruguaiano in unscita dal Milan che era esploso proprio con Gasperini ai tempi del Genoa. I rossoneri però vorrebbero cederlo a titolo definitivo e senza formule di prestiti vari. Per questo motivo il costo si aggira intorno ai 15 milioni, troppo per le casse nerazzurre.

JUST A SUGGESTION- Dall’Inghilterra intanto il Daily Mail fa sapere che dall’Europa sarebbero arrivate ben 13 proposte per Daniel Sturridge. L’attaccante classe ’90 si è svincolato dal Liverpool e ora in molti vorrebbero acquistarlo. Un sondaggio (se pur blando) è stato fatto anche dall’Atalanta, alla ricerca di un altro rinforzo in attacco, ma pare resti solo una suggestione estiva: l’attaccante ex Reds, infatti, vorrebeb tornare protagonista e sul lato economico punterebbe su un ingaggio decisamente fuori portata, visto che alla Dea il massimo arriva a 2 milioni ( a Liverpool prendeva circa 7 milioni annui)

Leggi anche:

Getafe-Atalanta 4-1, Gasperini: “Brutto risultato, ma ci siamo”

Atalanta, Castagne out un mese. Valzania verso il Pescara

Cosa ne pensi?