Coppa Italia, la Pro Patria supera il Matelica di misura

Si gioca alle 18:30 il match del primo turno di Coppa Italia tra Pro Patria e Matelica.

1-0

 

Pro Patria: Tornaghi; Boffelli, Molanar, Le Noci (58′ Defendi)((83′ Palesi)), Parker, Bertoni, Galli, Spizzichino, Lombardoni, Colombo, Ghioldi. ALL.: Javorcic
Matelica: Urbietis; Di Renzo S. (77′ Demoleon), Di Renzo A., Croce, Pupeschi, De Santis, Valenti, Bordo, Moretti, Bugaro, Rinaldi (52′ Severini). All.: Battistini
Reti: 72′ Defendi
Ammoniti: Spizzichino (P); Moretti, Di Renzo S. (M)
Espulsioni: All’82’ Colombo (P), per somma di ammonizioni

LA CRONACA DEI MOMENTI SALIENTI – Comincia meglio la Pro Patria, che sin dai primi minuti prova a scambiare in velocità, ma la migliore occasione arriva al 21′: dalla sinistra, Galli fa partire un bel sinistro, con il pallone che finisce alto vicino all’incrocio, mentre poco dopo Le Noci sfiora l’eurogol da calcio d’angolo, con il pallone che termina alto di poco. Insistono i padroni di casa, che vanno vicini al gol anche alla mezz’ora: Ghioldi recupera palla in area, ma calcia in maniera sbilanciata, mettendo a lato di poco. A 2′ dal termine, i biancoblù sfiorano ancora il gol: gran cross di Bertoni, su cui sbuca Parker di testa, ma Urbietis si supera e smanaccia in maniera decisiva. Il primo tempo finisce 0-0.

Nella ripresa, la prima occasione la crea il Matelica: sul cross basso di Di Renzo S., Burago raccoglie e calcia in girata rasoterra, mettendo fuori di poco. Al 65′ ci prova Valenti con un sinistro dalla distanza, ma mette alto, mentre poco dopo, sul cross tagliato di Spizzichino, Parker mette alto di testa. Al 72′, però, i padroni di casa riescono a sbloccare la gara: la difesa del Matelica sbaglia e Defendi si inserisce alla perfezione, bagnando l’esordio in biancoblù con il primo gol. Poco dopo, ci prova Mastroianni, respinge Urbietis, mentre Defendi sfiora la doppietta, mettendo a lato di un soffio. A 8′ dalla fine, però, la gara rischia di cambiare: Colombo, già ammonito, si vede estrarre il secondo cartellino giallo, lasciando così i suoi in dieci. Termina il match.

Cosa ne pensi?