Calciomercato Roma: Ponce potrebbe finire in Russia

Nella giornata di lunedì è arrivato il comunicato ufficiale dell’AEK Atene, che ha annunciato la volontà di non riscattare Ezequiel Ponce. Una scelta condivisa quella del club greco con lo stesso calciatore, alla ricerca di un campionato più competitivo per mettersi in mostra.

L’argentino reduce da una grande stagione in Grecia in cui ha messo ha segno ben 21 gol in 43 presenze tra le varie competizioni, potrebbe tentare un esperienza in Russia. Come riporta il sito russo “Sport Express”, il centravanti sarebbe molto vicino al trasferimento allo Spartak Mosca.

I giallorossi incasserebbero circa 7-8 millioni di euro, con l’operazione che si potrebbe chiudere già nei prossimi giorni. Ponce fu acquistato dalla Roma nel 2015 da Walter Sabatini, contribuendo alla vittoria dello scudetto della primavera giallorossa, seppur senza mai debuttare in prima squadra.

L’argentino dopo una serie di prestiti, prima al Granada, poi al Lilla ed infine all’AEK Atene, potrebbe salutare definitivamente i giallorossi.

Cosa ne pensi?