Serie A – Inter, Conte dovrà rinunciare a un giocatore che chiede la cessione

Antonio Conte, dal momento del suo arrivo, si è subito messo a lavorare con lo staff dell’Inter in ambito di mercato.

Ivan Perisic che, sia la scorsa estate che nel mercato di gennaio aveva chiesto la cessione alla dirigenza interista, ha ripresentato la richiesta alla società.

Non è bastato l’arrivo di Antonio Conte a convincere il croato a rimanere in nerazzurro, ma, al contrario, pare non essere mai cessata la volontà di andare a giocare in Premier League.
Un’amara rinuncia per Conte che immaginava già la sua nuova Inter con un Perisic tuttocampista alla Mourinho con Eto’o.

L’Inter, dalla sua parte, ha avviato i contatti con il Manchester United per unire l’utile al dilettevole: Ivan Perisic esaudirebbe il suo desiderio di andare in Premier League e l’Inter, così facendo, arriverebbe a Lukaku, ma lo United non ci sta e rifiuta lo scambio.

Ancora dunque nessuna certezza su quale maglia vestirà la prossima stagione il numero 44 dell’Inter. I nerazzurri, in vista di questa, forse, inaspettata e imminente partenza, continuano a provare il tutto per tutto per portare a Milano Federico Chiesa.

 

Cosa ne pensi?