Serie D – Girone B: Caravaggio, saluta capitan Crotti

Con una lunga lettera pubblicata sui canali ufficiali della società, il fantasista Nicolò Crotti ha annunciato l’addio al Caravaggio. L’ormai ex capitano della società bergamasca, 30 anni e arrivato nel 2016 dal Ciserano, lascia dopo tre stagioni, in cui ha collezionato 94 presenze, 27 reti e 7 assist.

Questa una parta della lettera scritta da Crotti al Caravaggio:

“Chi mi conosce sa benissimo che non sono solito fare questo genere di cose, ma a volte nella vita è giusto e doveroso fare delle eccezioni, quando ne vale la pena. E la verità è che non ho alcun dubbio sul fatto che, per molti motivi, questi ultimi tre anni vissuti insieme ne valgano assolutamente la pena. Quando tre anni fa decisi di accettare la proposta dell’USD Caravaggio ero reduce da alcune stagioni poco fortunate, dal punto di vista calcistico e dal punto di vista umano: volevo voltare pagina e tornare ad essere felice tirando due calci al pallone. Mai scelta si è rivelata più azzeccata.”

“Di questi tre anni mi rimarrà il bel ricordo di molte delle persone che ho conosciuto e di tante delle partite emozionanti giocate e vinte; una cosa in particolare non potrò però mai dimenticare: il sorriso che mi ha sempre accompagnato ogni volta che mettevo piede al campo d’allenamento o alla  domenica. Posso tranquillamente affermare che, in carriera, molto raramente mi sono trovato così a mio agio e mi sono sentito cosi coccolato come nelle ultime tre stagioni a Caravaggio.”

Cosa ne pensi?