Coppa Italia Finale – Atalanta-Lazio: statistiche, pronostico e formazioni

Si gioca alle 20:45 il match tra Atalanta e Lazio. Qualificandosi per la terza finale di Coppa Italia (CI) nelle ultime cinque stagioni, la Lazio può concedersi il lusso di giocare in casa contro un’Atalanta che si è qualificata per la finale per la prima volta dopo 23 anni (1995/96).

L’Atalanta ha raggiunto la finale dopo aver battuto Cagliari, Juventus e Fiorentina (quest’ultima in andata e ritorno), segnando almeno due gol in ogni partita. Il tema dei gol si estende anche al campionato, dove gli ‘Orobici’ sono il miglior attacco della stagione con 73 gol finora. Quindici diversi marcatori sono stati responsabili per i 99 gol stagionali (in tutte le competizioni ufficiali).

La migliore squadra della Serie A (SA) guardando solo le ultime 15 partite, l’Atalanta, è imbattuta anche da 13 partite ufficiali (9 vittorie, 4 pareggi), dieci delle quali hanno visto entrambe le squadre riuscire a segnare. L’Atalanta ha anche battuto la Lazio sia in casa che in trasferta in questa stagione di SA, il che aumenta ulteriormente la fiducia della squadra di Bergamo.

La Lazio ha vinto per 4-1 contro il piccolo Novara nella prima partita di CI, ma le tre partite successive in coppa hanno visto un solo gol totale nei tempi regolamentari. La vittoria per 1-0 contro l’AC Milan ha visto la 21esima partita della Lazio, in questa stagione, in cui ha segnato una sola squadra, o nessuna squadra (43,75%).

Con quattro vittorie e quattro sconfitte nelle ultime nove partite, e due sconfitte consecutive in questo stadio, la Lazio arriva a questa finale con prestazioni indifferenti. Arriva, tuttavia, da 14 partite ufficiali senza essersi mai trovata in svantaggio alla fine del primo tempo.

Per questa optiamo per l’Over 1.5.

Le probabili formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Mancini, Palomino, Masiello, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Gomez, Ilicic, Zapata.

LAZIO (3-5-2): Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Romulo, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic, Correa, Immobile.

Cosa ne pensi?