Serie D – AZ Picerno, il dg Mitro: “Stiamo vivendo un sogno, vogliamo diventi realtà”

Il Picerno è a un passo dalla matematica promozione in Serie C. A tre giornate dalla fine del campionato, i rossoblù sono a soltanto un punto dalla vittoria del campionato e già giovedì, nel big-match contro il Taranto, potrebbe arrivare il risultato sufficiente per festeggiare in anticipo il successo.

Ne ha parlato il direttore generale Mitro ai microfoni ufficiali del Picerno, facendo il punto anche sul futuro della squadra:

“Abbiamo affrontato una grande squadra che ci ha messo in difficoltà. Siamo stati comunque bravi, abbiamo anche saputo soffrire e ce ne siamo usciti bene, portando a casa tre punti preziosi. Diciamo che abbiamo messo un altro tassello importante per questo sogno. Adesso speriamo giovedì… Sarà una partita difficile e complicata contro una grande squadra. Ma noi intendiamo continuare questo nostro percorso positivo, che dura da 25 partite”

“Un paese come Picerno sta vivendo un momento incredibile, emozionante, storico. Poi vedere 500 persone allo stadio “Italia” di Sorrento è qualcosa di straordinaria. Tanta gente, non solo da Picerno, ma da ogni posto, si è data appuntamento per sostenere i nostri colori. Con loro noi viviamo questo sono. Ora è un sogno, ma presto può diventare realtà.”

“Futuro? Adesso concentriamoci tutti ad affrontare partita dopo partita. Ma sono sicuro che affronteremo squadre blasonate e sarà un grande orgoglio per Picerno. Lo stadio? Occorrono dei lavori, ma appena possibile, vedremo il da farsi insieme a tutte le componenti. Ne faremo una bomboniera per tutta la comunità”.

Cosa ne pensi?