Serie A – Lazio-Udinese, statistiche e pronostico

Si gioca il 17 aprile alle 19 il match della 25/a giornata di Serie A tra Lazio e Udinese. Prima di questo scontro tra due squadre che hanno entrambe un disperato bisogno di punti, una sequenza di tre partite senza vittorie in SA (1 pareggio, 2 sconfitte) ha lasciato la Lazio a tre punti dalle prime sei ed a sei punti dalle prime quattro. Forse la cosa peggiore è che in questo anno solare la Lazio ha perso punti in sette delle ultime 12 partite di SA (5 vittorie, 2 pareggi, 5 sconfitte).

È tuttavia incoraggiante il fatto che la Lazio ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe di SA (3 vittorie, 1 pareggio), essendo imbattuta in questa stagione in casa contro le avversarie nella metà bassa della classifica (6 vittorie, 1 pareggio) e subendo solo sei gol. Inoltre, solo quattro squadre hanno segnato più gol casalinghi rispetto alla Lazio (29) in questa stagione di SA.

L’Udinese è senza vittorie in campionato contro la Lazio da settembre 2014 (1 pareggio, 7 sconfitte), e la sconfitta 1-0 lo scorso fine settimana (contro la Roma) ha rovinato una sequenza promettente che vedeva quattro vittorie in otto partite di SA (4 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte). La squadra ospite ha anche il terzo peggior attacco (parimerito) della SA (30).

Evidentemente affaticata dalle trasferte, l’Udinese ha perso il 60% delle trasferte in questa stagione di SA (1 vittoria, 5 pareggi, 9 sconfitte). In effetti, non ha vinto nelle ultime 12 trasferte di SA (4 pareggi, 8 sconfitte), non riuscendo a segnare in metà di esse, e gran parte di ciò si deve al fatto che l’Udinese ha segnato per prima in appena due trasferte su 15 in SA, riuscendo poi a vincerne solo una.

Per questa partita optiamo per l’Under 3.5.

Le probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D’Alessandro; Okaka, Lasagna.

Cosa ne pensi?