Ligue 1 – Nantes-Paris Saint Germain, statistiche e pronostico

Si gioca il 17 aprile alle 19 il match della 28/a giornata di Ligue 1 tra Nantes e Paris Saint Germain. Il Nantes ha fermato una sequenza di tre sconfitte in Ligue 1 (L1) con una vittoria impressionante per 2-1 nell’ultima partita contro il Lyon che è a caccia delle posizioni per giocare nella Champions League della prossima stagione – sebbene in particolare le sei vittorie ufficiali precedenti siano arrivate ‘a zero’. Tuttavia ora deve affrontare il PSG, una squadra che ha sempre battuto il Nantes negli ultimi sette scontri diretti qui disputati.

La permanenza nella massima serie dei padroni di casa sembra essere assicurata per un’altra stagione, principalmente grazie alla solida prestazione casalinga (6 vittorie, 4 pareggi, 5 sconfitte). Il Nantes ha segnato una media di 1,73 gol a partita casalinga in questa stagione di L1 – il settimo più alto del campionato – ed ha visto una media gol totale (segnati/subiti) a partita di 3,0 quando ha giocato allo Stade de la Beaujoire in questa stagione.

Questa partita dà al PSG la terza occasione di aggiudicarsi matematicamente il titolo dopo non essere riuscito a vincere le ultime due partite di L1 (1 pareggio, 1 sconfitta), con una sconfitta spettacolare per 5-1 in trasferta contro il Lille nell’ultima partita, in quella che è stata la prima sconfitta del PSG in campionato con un margine di quattro o più gol, da aprile 2010.

Quella sconfitta è stata solo la seconda sconfitta in trasferta in questa stagione di campionato (11 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte), e prima di allora i parigini avevano una media di appena 0,71 gol subiti a partita in trasferta. Tuttavia, con sette delle ultime otto vittorie nelle trasferte di L1 arrivate ‘a zero’, il PSG spera di incanalare parte di quella prestazione prima di quella partita anche qui.

Per questa partita optiamo per l’Over 1.5.

Nantes (4-3-3): Tatarusanu; Fabio, Carlos, Basila, Traoré; Moutoussamy, A. Touré, Rongier; Waris, Coulibaly, Limbombe. All.: Halilhodzic.

PSG (3-4-2-1): Buffon; Kehrer, Kimpembe, Thiago Silva; Meunier, Verratti, Paredes, Kurzawa; Dani Alves, Draxler; Mbappé. All.: Tuchel.

Cosa ne pensi?