Serie D – Girone B: il Seregno resiste, il Como perde la vetta

Si gioca alle 14:30 il match della 27/a giornata del Girone B di Serie D tra Como e Seregno.

 

0-0

 

 

 

 

Como (3-5-2): Tonti 6; Anelli 6, Borghese 6, Sbardella (74′ Bonanno 5.5); Valsecchi 5.5, Toninelli 5.5 (46′ Dell’Agnello 5.5), Bovolon 5.5 (59′ Fusi 5.5), Celeghin 6, Di Jenno 5.5; Gabriellioni 5.5 (82′ Gobbi sv), Cicconi 5. All.: Bianchini
Seregno (3-5-2): Lupu 6.5; Mapelli 6.5, Gritti 6.5, Fautario 6.5; Capelli (66′ Romeo 6), Bonaiti 6.5, La Camera 6, Esposito 6.5, Pribetti 6 (72′ Marchio 6); Labas 5.5 (69′ Calmi 6), Artaria 5.5All.: Ardito
Marcatori: 
Ammoniti: 

LA CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Inizio di gara subito piuttosto intenso, con la prima occasione di marca Como che però arriva al 13′: botta di Cicconi dal limite, che trova la risposta di Lupo, bravo a mettere in angolo; poi è Borghese di testa, sulla punizione battuta da Cicconi, a mettere fuori di un soffio. Seregno che riesce a farsi vedere per la prima volta al 26′ con la punizione di La Camera, ma Tonti blocca in due tempi; qualche minuto dopo, ci prova Esposito, che si accentra da sinistra e calcia, senza trovare la precisione. Dopo una fase di maggior affanno, il Como torna a farsi vedere al 37′: buon controllo di Gabrielloni al limite per poi calciare, pallone fuori. Su un angolo battuto dal Seregno finisce il primo tempo: è 0-0.

Nella ripresa, Banchini decide di puntare subito su Dell’Agnello e il Como riparte spingendo, senza però riuscire a far male all’ordinata difesa brianzola: ci prova Cicconi con una punizione rasoterra, ma il pallone finisce fuori. Al 62′ arriva però una doppia occasione per i padroni di casa: Fusi calcia da centro area, ma Lupu respinge con un buon riflesso, sulla ribattuta arriva De Nuzzo che mette fuori di poco. Il Como spinge, seppur senza troppa convinzione e le occasioni scarseggiano nonostante i cambi: ci prova Fusi di testa, pallone alto, mentre Bonanno calcia solo di potenza dal vertice destro dell’area, mandando il pallone alle stelle. E la gara si conclude dunque 0-0: risultato deludente per il Como, che perde clamorosamente la vetta della classifica, sorpassato dal Mantova vincente nella sfida contro la Pro Sesto.

 

Cosa ne pensi?