Premier League – Manchester City, pronto il blocco di mercato per due sessioni

A circa un mese dall’annuncio della decisione della FIFA di bloccare il mercato in entrata del Chelsea per due sessioni, il Manchester City è ormai a un passo dal subire la medesima pena. Come anticipato su diversi quotidiani inglesi, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare l’ufficialità della condanna della FIFA verso i Citizens, colpevoli (come i Blues, Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid) di aver violato le norme internazionali in materia di tesseramento di minorenni.

La FIFA sta investigando da anni sui trasferimenti della squadra di Guardiola e la violazione più evidente delle norme sarebbe arrivata nel 2016, con l’acquisto di Benjamin Gare dal Velez Sarsfield: l’argentino aveva appena compiuto 16 anni. Secondo il Sun, sarebbero stati considerati sospetti anche i rapporti con la società danese del Nordsjaelland e l’academy Right To Dream, in Ghana, di cui il presidente del Nordsjaelland è proprietario.

 

Cosa ne pensi?