Serie C – Girone B: il Pordenone supera di misura la Vis Pesaro

In programma alle ore 18:30 la sfida tra Pordenone e Vis Pesaro, valida per la 26/a giornata del Girone B di Serie C. Capolista reduce da una vittoria e un pareggio, ospiti in decima posizione e con alle spalle due sconfitte consecutive.

 

1-0

 

Pordenone (4-3-1-2): Bindi 6; Semenzato 6, Stefani 6.5, Barison 6.5, De Agostini 6; Bombagi 6, Burrai 6 (75′ Damian 6), Zammarini 6; Gavazzi 6 (82′ Berrettoni 6); Candellone 7 (90′ Bassoli s.v.), Ciurria 6.5 (77′ Rover 6). All.: Attilio Tesser 6.5.
Vis Pesaro: (3-5-2): Tomei 5.5; Rocchi 5.5, Briganti 5.5, Gennari 5.5; Petrucci 5 (70′ Voltan 5.5), Paoli 5 (78′ Ivan 5.5), Botta 5.5, Tessiore 5.5, Rizzato 5 (83′ Hadziosmanovic 5.5); Guidone 6, Olcese 5. All.: Leonardo Colucci 5.5.
Marcatori: 56′ Candellone (P).
Ammoniti: 34′ Rocchi (V), 39′ Botta (V), 51′ Petrucci (V), 78′ Gennari (V).
Arbitro: Daniele Rutella di Enna.

 

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Prima frazione di gioco molto equilibrata: le due compagini non azzardano l’affondo vincente. Poche le emozioni, ma nel finale Ciurria dal limite dell’area sfiora il gol colpendo un montante. Nella ripresa il copione cambia: Candellone approffitta del delizioso passaggio filtrante di Ciurria e trafigge Tomei sul palo opposto. La rete sembra il preludio di un match spettacolare, ma allo stadio Ottavio Bottecchia oggi le emozioni sono scarse. La perizia dei locali fa guadagnare ai neroverdi altri 3 punti in graduatoria. Terzo stop di fila, invece, per i ragazzi di Colucci.

Cosa ne pensi?