Serie C – Girone B: l’AlbinoLeffe in 10 uomini supera la Ternana 2-1

In programma alle ore 18:30 la sfida tra AlbinoLeffe e Ternana, valida per la 26/a giornata del Girone B di Serie C. Seriani ultimi in classifica e reduci da quattro sconfitte e tre pareggi nelle ultime sette gare, umbri attualmente fuori persino dalla zona playoff e in crisi di risultati.

 

2-1

 

AlbinoLeffe (3-5-2): Cortinovis 6; Stefanelli 6 (90′ Sabotic s.v.), Gavazzi 6, Mondonico 6; Gusu 6, Sbaffo 7 (66′ Giorgione 6), Genevier 6, Romizi 5, Gonzi 6; Cori 6 (77′ Kouko 6), Razzitti 6 (46′ Nichetti 6). All.: Michele Marcolini 6.5.
Ternana (3-5-2): Gagno 5; Russo 5, Diakitè 5, Bergamelli 5.5; Defendi 5.5, Pobega 5.5, Altobelli 5, Rivas 5.5 (53′ Bifulco 5.5); Furlan 5.5 (79′ Vantaggiato 5.5), Frediani 5.5 (59′ Boateng 5.5), Marilungo 6All.: Alessandro Calori 5.5
Marcatori: 5’Razzitti (A), 13′ Sbaffo (A), 28′ Marilungo (T).
Ammoniti: 44′ Defendi (T), 60′ Stefanelli (A), 88′ Marilungo (T), 89′ Gavazzi (A). – Espulsi: 28′ Romizi (A), 88′ Altobelli (T).
Arbitro: Cristian Cudini di Fermo.

 

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI – Dopo pochi istanti dal fischio di apertura delle danze, sono i padroni di casa a trovare la via della rete: punizione innescata da Genvier, Gavazzi devia leggermente la sfera e Razzitti a porta vuota sigla l’1-0. Poco prima del quarto d’ora, i lombardi raddoppiano con un eurogol: Sbaffo recupera palla a metà campo, vede fuori dai pali Gagno e lo sorprende con un colpo da cineteca. Gli ospiti, però, non demordono; è Marilungo, su calcio di rigore con conseguente espulsione di Romizi per fallo di mano, ad accorciare le distanze. Altresì nel secondo periodo i brividi non mancano; la destrezza dei locali, tuttavia, è superiore a quella dei rossoverdi. Pure la Ternana conclude la gara in 10 uomini.

Commenta anche tu!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: