Serie C – Girone C: Super Reggina al De Simone

In programma alle ore 20:45 la sfida tra Siracusa e Reggina, valida per la 25/a giornata del Girone C di Serie C. Siciliani alla ricerca di punti in chiave salvezza e reduci da due sconfitte di fila, calabresi in cerca di riscatto dopo la batosta subita nel derby col Catanzaro.

 

0-2

 

Siracusa (4-2-3-1): Crispino 5.5; Daffara 6, Di Sabatino 6, Bertolo 6, Bruno 6; Ott Vale 6 (74′ Talamo 6), Fricano 6 (81′ Vazquez s.v.); Palermo 6+, Tiscione 6.5, Souarè 6 (66′ Cognigni 6); Catania 6+. All.: Ezio Raciti.
Reggina (4-3-3): Farroni 6+; Kirwan 6, Conson 6, Gasparetto 6, Procopio 6; Franchini 6+, Zibert 6 (45 Salandria 6), Bellomo 6+; Strambelli 7 (94′ Solini), Baclet 7 (82′ Tassi), Sandomenico 5.5 (83′ Doumbia). All.: Massimo Drago.
Marcatori: 62′ Strambelli (R); 68′ Baclet (R)
Ammoniti: 14Bertolo (S); 14′ Baclet (R); 17′ Zibert (R)
Arbitro: Daniele Paterna di Teramo.

 

CRONACA DELLE AZIONI SALIENTI

Le squadre entrano in campo per il calcio d’inizio, ma il match rimane sullo 0-0 fino al 62′: la gara si sblocca, e a farlo è la formazione calabrese con Strambelli. Il gol viene prima annullato per presunto fuorigioco, poi convalidato dal direttore di gara. Strambelli arriva al cross dalla destra, calcia di sinistro e gonfia la rete avversaria. 6 minuti e arriva il raddoppio della Reggina che trasforma la partita. Contropiede eccellente di Franchini che vince il duello con l’avversario, mette al centro trovando Baclet che non sbaglia. 0-2 per gli amaranto che adesso hanno il pieno controllo del gioco. 5 minuti di recupero al triplice fischio; vince la Reggina.

Cosa ne pensi?