Serie D – Girone F: Pietrarulo e Di Lollo al Castelfidardo

Francesco Petrarulo e Lucio Boris Di Lollo sono ufficialmente due nuovi giocatori del Castelfidardo.

Francesco Petrarulo è un attaccante nato nel 1998 che ha disputato i campionati Primavera nell’Ascoli Picchio segnando quattro gol il 16 presenze. Ieri ha sostenuto il primo allenamento con la maglia biancoverde e sarà a disposizione per la partita casalinga contro il Campobasso. Lucio Boris Di Lollo è un centrocampista classe 1993 cresciuto nelle giovanili dell’Agnone, squadra di cui è stato anche il capitano. Ha disputato la prima parte del campionato con il S.N. Notaresco segnando un gol nel derby col Pineto. Ha militato anche in serie C ed in serie D, serie nella quale ha giocato come jolly da centrocampo 167 partite e segnato sette reti.

 

“Il G.S.D. Castelfidardo annuncia di avere tesserato in data odierna l’attaccante Francesco Pietrarulo, classe 1998, cresciuto nel settore giovanile dell’Ascoli Picchio, con cui ha disputato due campionati Primavera, l’ultimo dei quali nella stagione 2016-2017 mettendo a segno 4 gol in 16 partite. La scorsa stagione ha militato nel Monticelli in serie D dove ha collezionato 23 presenze e 3 gol in campionato e 2 presenze ed un gol in Coppa Italia. Quest’anno ha disputato la prima parte del campionato con la casacca del S.N. Notaresco in serie D. Punta centrale di 185 cm d’altezza, Petrarulo sosterrà oggi pomeriggio il suo primo allenamento con la maglia biancoverde e sarà a disposizione di mister Vagnoni per la partita casalinga di domenica contro il Campobasso”.

 

Il Castelfidardo mette a segno un altro colpo di mercato. È ufficiale l’approdo in maglia biancoverde del centrocampista Lucio Boris Di Lollo, proveniente dal S.N. Notaresco con cui ha collezionato nella prima parte della stagione 11 presenze e 1 gol (nel derby contro il Pineto). Di Lollo, centrocampista classe 1993, è nato e cresciuto calcisticamente ad Agnone, dove ha giocato per 7 stagioni (diventando anche il capitano della squadra), intervallate da due anni in Serie C con Aprilia e L’Aquila. Con i molisani nella stagione 2016/2017 ha raggiunto la finalissima play-off contro la Vis Pesaro, dopo aver eliminato in semifinale la corazzata Matelica, battuta 3-1 fuori casa. Nonostante la giovane età (25 anni) può già vantare una lunga esperienza in serie D, dove ha collezionato complessivamente ben 167 presenze e 7 gol. Jolly di centrocampo, è in grado di giocare sia da play basso che da mezzala, unendo qualità e quantità. Questa mattina parteciperà all’allenamento di rifinitura e domenica sarà a disposizione di mister Vagnoni per la sfida casalinga contro il Campobasso”.

Cosa ne pensi?